Sarde a beccafico e millefoglie di arance e finocchi

Ingredienti per 6 persone:

1 kg di sarde gia’ pulite e diliscate

Mollica di pane q.b.

Uvetta

Pinoli

4 uova

Aglio

Prezzemolo

Pangrattato

Farina di grano duro

Olio per friggere

Sale e Pepe

Olio evo

Preparazione:

In una ciotola unisci mollica di pane, uvetta gia’ ammollata, pinoli leggermente tostati, uno spicchio di aglio e il prezzemolo tritati, un uovo, sale e pepe.  Impasta tutti questi ingredienti e se necessario versa un filo di olio per amalgamare bene.

Con un po’ del composto forma una polpettina allungata e schiacciala bene sulla sarda. Richiudi con un’altra sarda. Procedi in questo modo fino ad esaurire tutte le sarde.

Prepara tre ciotole e metti in una la farina, nella seconda le uova sbattute con un pizzico di sale e nell’ultima il pangrattato.

Procedi con la panatura delle sarde, facendo attenzione a non farle aprire, passandole prima nella farina, poi nelle uova ed infine nel pangrattato.

Friggi in olio abbondante  per pochi minuti; dovranno avere un bel colore dorato.

Per l’insalata affetta sottilmente i finocchi e pela a vivo le arance; condisci con sale, pepe e un filo di olio di oliva.

Le sarde a beccafico con l’insalatina di arance e finocchi sono pronte e buon appetito!